Dettaglio News

18 agosto 2020

IMA Group accelera l’innovazione digitale

Si rafforza la partnership tra IMA Group e PTC per lo sviluppo di piattaforme digitali dedicate all’efficientamento della produzione. 

IMA Group prosegue nel consolidamento della propria strategia di innovazione digitale con servizi sempre più avanzati e customer-oriented. La tavola rotonda organizzata a luglio in partnership con PTC è stata l’occasione per condividere le ultime soluzioni digitali IMA indirizzate a ottimizzare la produzione dei clienti del Gruppo. All’interno dell’evento web gli esperti IMA hanno presentato le ultime novità nate dalla collaborazione con PTC in ottica IIoT (Industrial Internet of Things) e rilanciato il messaggio di una necessaria innovazione, sempre più coordinata e uniforme, per mantenere la leadership industriale in un settore fortemente competitivo come lo è quello del manufacturing. 

Tra i servizi proposti vi è l’APP sviluppata con PTC su base ThingWork, per agevolare i clienti in un monitoraggio real-time delle condizioni operative delle linee. Attraverso i dati che quest’APP permette di visualizzare, in modalità semplici e intuitive, l’end user ha un coinvolgimento attivo e pienamente autonomo nei processi decisionali per apportare modifiche e aggiustamenti direttamente sugli impianti. Tra i numerosi vantaggi che l’APP garantisce vi è un naturale incremento dell’OEE (Overall Equipment Effectiveness) raggiungibile in tempi contenuti. La possibilità di tradurre efficacemente i KPI d’impianto in valori misurabili consente poi un approfondimento delle loss analysis e apre alla possibilità di approfondire i dettagli riguardanti le inefficienze, i downtime, i tempi medi di intervento per apportare tutte le azioni correttive del caso e ripristinare la piena efficienza dei flussi.

“La scalabilità e l’apertura dell’APP sviluppata consentono all’end-user l’accesso all’intero set delle informazioni real-time generate dalle macchine servendosi di un’ampia gamma di dispositivi – tablet, smartdevice, notebook ecc. – e indipendentemente dal luogo in cui il cliente si trova”, ha affermato Martina Stefanon, Business Development Director AMS, IMA Group nel corso dell’evento online. “Solo la puntuale e dettagliata conoscenza dei propri asset produttivi rende possibile migliorare l’efficienza dei processi. E ciò lo si può fare solamente comprendendo il loro stato, cioè analizzando e utilizzando i dati che generano, al fine di aumentare l’uptime e ottimizzare di conseguenza i costi e i margini”.

L’APP sviluppata si integra con i servizi offerti dalla IMA Digital Room, centro di controllo che da remoto monitora costantemente la produzione del parco macchine cliente. All’interno della Digital Room un team di ingegneri esperti attivo 24/7 monitora le condizioni operative degli impianti prendendo in esame KPI e parametri di valore, per anticipare e segnalare ai clienti potenziali futuri malfunzionamenti, in modo da impostare azioni correttive e rendere più efficiente la produzione.

Fondamentale in ambito IOT la protezione dei dati e delle informazioni da attacchi hackers o malware attivi in rete.“IMA ha recentemente lanciato A4Gate,” ha spiegato Pier Luigi vanti, ICT Corporate Director IMA Group, “soluzione integrata hardware/software che consente di controllare la trasmissione di dati da una macchina/sorgente interna allo stabilimento all’esterno, garantendo la piena riservatezza delle informazioni e impedendo minacce di natura informatica”. Il prodotto sviluppato supporta pienamente funzionalità relative all’IoT Edge & IoT Data Collector, IoT Remote Access Control e connessione 24/7 alla Digital Room, il tutto nella massima sicurezza e al riparto da tentativi di penetrazioni esterni.

La crescita dei progetti indirizzati al monitoraggio dei trend di produzione e alla protezione dei dati generati dentro gli stabilimenti è la naturale evoluzione dell’iniziativa IMA Digital. All’interno dei piani di sviluppo del Progetto si inserisce anche l’accordo parallelo siglato con Antares Vision all’inizio di giugno. La collaborazione in essere inerente la fornitura di sistemi di ispezione si consolida in una partnership estesa alle più innovative soluzioni Antares Vision per la rintracciabilità dei prodotti e per la gestione smart dei dati.

Il nuovo accordo quinquennale con Antares Vision vede lo sviluppo sinergico e l’implementazione di soluzioni innovative nell’ambito di progetti specifici, nuovi business e prodotti, con l’obiettivo di consolidare e potenziale la leadership tecnologica e offrire nuove potenzialità di applicazione e di business ai propri clienti.